Mese: Ottobre 2020

I disinfettanti proteggono dai virus

I disinfettanti per le mani non sono il massimo della protezione contro il virus del raffreddore. Il modo migliore per rimanere sani è praticare regolarmente una buona igiene, come lavarsi accuratamente le mani e tenerle lontane dalla bocca. Dovreste anche seguire le norme igieniche locali per mantenere la vostra comunità al sicuro. Le norme igieniche che sono consigliate dai professionisti sono sicure per mantenere la giusta pulizia delle mani contro virus e infezioni.

Ci sono molte ragioni per cui le persone non si sentono a proprio agio al pensiero di andare al supermercato senza indossare guanti. Potrebbero avere una paura irrazionale che l’acquisto di disinfettanti per le mani sia in qualche modo sbagliato, quando in realtà è in realtà molto necessario. Se la vostra famiglia ha mai sofferto di un qualsiasi virus del raffreddore o dell’influenza, allora sapete quanto sia …

Continua a leggere

Top 3 Suggerimenti per l’arrampicata indoor

Gli sport cosiddetti estremi stanno diventando in questo ultimo ampio periodo una delle esperienze di atletismo e di formazione più allettanti e di moda in assoluto. Sempre più persone ad esempio sono intenzionate a mettersi giorno dopo giorno in gioco con delle prove e dei cimenti davvero elettrizzanti sul piano atletico e sportivo, ma anche su quello emozionale.

Una delle esperienze migliori in questo senso è la tipica arrampicata, anche se in questo senso possiamo dire che sussistono delle tipologie molto varie e vaste di arrampicate, con percorsi decisamente differenti l’un l’altro, e scelte tecniche che variano a seconda dei casi.

Un esempio lampante è l’arrampicata indoor. Di cosa stiamo parlando? E’ presto detto. In questo articolo troverai tutte le principali indicazioni e suggerimenti. Come sapere più sull’argomento? Visitando il sito internet tuttoperarrampicata.it

Ci sono molti consigli per l’arrampicata indoor …

Continua a leggere

La giusta conformazione tecnica della crepiera

Se viene considerata la grande offerta che ci si trova di fronte al momento in commercio di crepiere, per scegliere una crepiera senza avere problemi è bene preoccuparsi non solo semplicemente di dimensioni, che possono essere più o meno importanti, ma occorre considerare con massima attenzione una serie di fattori e tecnologie specifici.

Uno di questi fattori di sicuro possiamo dire che sia quello che riguarda i vari materiali di fabbricazione di tutte le piastre che possiamo trovare in una qualsiasi crepiera. Tali materiali sono decisamente molto importanti dato che vanno a rappresentare a tutti gli effetti sostanzialmente l’anima stessa della crepiera, e in genere sono il primo fattore che ci consente di capire se una qualsiasi crepiera è davvero valida oppure no, e che ci consente perciò di sceglierla anche a seconda dell’uso che vogliamo farne.

In genere possiamo …

Continua a leggere

Scaldavivande con termostato: può essere davvero utile?

Gli scaldavivande sono degli strumenti molto utili da utilizzare, in tutte le occasioni in cui ci troveremo a consumare un pasto fuori casa ma anche in altre occasioni. Possiamo dire che gli scaldavivande derivano dai più semplici portavivande, strumenti che sono pensati semplicemente per il trasporto di cibo. Invece gli scaldavivande hanno una caratteristica che li rende davvero particolari: permettono di riscaldare il vostro pasto prima di consumarlo. Questo significa che potrete provvedere a riscaldare un piatto di pasta, una minestra o qualsiasi altro pasto prima di consumarlo, e potrete farlo direttamente sul posto di lavoro o addirittura in macchina. Gli scaldavivande sono davvero comodi da utilizzare e negli ultimi anni, proprio grazie alla loro praticità, ne sono stati prodotti davvero tanti modelli diversi caratterizzati dalla presenza di diversi elementi. Abbiamo detto che si tratta di uno strumento che serve …

Continua a leggere

Stampanti di diverse tipologie, come funzionano?

In commercio possiamo trovare molti modelli di stampante che funzionano in maniere diverse, essenzialmente possiamo trovare però di base due modelli che sono fra i più scelti sia per ufficio sia per un uso casalingo.

Diciamo che quella che troviamo più usata in casa da anni è il modello di stampante a getto d’inchiostro, quindi uno dei modelli più gettonati e diffusi in quanto ci assicura un livello di qualità spesso elevato. Il suo funzionamento è in parte simile a quello delle stampanti ad aghi che era utilizzata un tempo, ma al posto di questi ultimi elementi troviamo dei fori di piccole dimensioni da cui viene spruzzato l’inchiostro direttamente sulla carta da stampare.

I metodi di stampa essenzialmente possono poi anche cambiare a seconda dell’azienda produttrice. Ci sono infatti alcune aziende costruttrici che impiegano la tecnologia “bubble jet” altre invece …

Continua a leggere

Epilazione a luce pulsata: quanto costa farla da soli o dall’estetista, pro e contro

Se avete deciso di dichiarare guerra ai peli superflui l’epilazione a luce pulsata è uno dei metodi più efficaci per raggiungere nel tempo risultati permanenti. Ci sono due modi per farla: acquistare un epilatore Ipl o rivolgersi a un professionista del settore. Ma quanto costa l’epilazione a luce pulsata? Ovviamente, a seconda della strada che si sceglie di seguire variano notevolmente i costi. Per trattamenti a domicilio ‘fai da te’ la spesa si limita all’acquisto dell’apparecchio, che in base alla tipologia più o meno professionale può costare dai 100 euro a una cifra che sfiora un importo con uno zero in più. Tolto il dente una volta, non c’è più bisogno di investire, nel senso che la dotazione di un epilatore Ipl, solitamente fornito in garanzia pluriennale, non richiede altri costi. Diverso il discorso per chi decide di affidarsi a …

Continua a leggere

Lavastoviglie da incasso con spessore di 60 cm: modelli migliori, info e specifiche

Candy, Electrolux, Hotpoint, Whirlpool e chi più ne ha più ne metta. I brand di livello sul mercato dei più popolari elettrodomestici da cucina non mancano, neanche nel campo delle lavastoviglie. Programmi ecosostenibili, corsa al risparmio nei consumi, duelli tecnologici e gara al programma più performante sono i terreni sui quali si danno battaglia i competitors più agguerriti. Fra lavastoviglie a incasso e modelli free standing il mercato propone novità a ritmi incessanti, che mirano a soddisfare ogni tipo di domanda da parte di una clientela sempre più esigente. In pole position fra i modelli a incasso troviamo Candy che propone lavastoviglie in grado di smaltire 13 coperti per volta, macchine supertecnologiche impostabili anche da remoto con partenza ritardata a intervalli di 3, 6 e 9 ore, a pieno carico.

Candy è attenta anche ai consumi, infatti le sue lavastoviglie …

Continua a leggere