Caricabatterie per smartphone: consigli per utilizzarli al meglio senza danneggiare la batteria.

Il caricabatterie è uno strumento davvero di comune utilizzo e che tutti noi utilizziamo abitualmente, se non su base giornaliera, per assicurarci che le batterie dei nostri dispositivi, come smartphone, tablet e quant’altro, siano sempre cariche e pronte all’uso. Probabilmente il caricabatterie di cui facciamo maggiore uso è quello del nostro smartphone, proprio perchè si tratta di un dispositivo che utilizziamo sempre.

Ma come potete accertarvi di utilizzare il caricabatterie del vostro smartphone nel modo corretto? Ecco alcuni pratici consigli. Un consiglio utile è quello di evitare di effettuare la ricarica durante la notte, lasciando lo smartphone per tutto il tempo in carica. Le batterie che si trovano all’interno degli smartphone sono al litio e per poter funzionare perfettamente nel tempo hanno bisogno di uno stimolo continuo. Questo significa che è preferibile effettuare dei brevi cicli di ricarica più frequentemente che permetteranno di conservare al meglio la batteria. Un’altra pratica molto comune che andrebbe evitata è quella di lasciare lo smartphone collegato al caricabatterie anche dopo che la ricarica sarà completata.

Sappiamo che la maggior parte degli smartphone, per effettuare una ricarica completa, impiegano circa 2 ore, quindi lasciare il cellulare in carica per troppo tempo potrebbe danneggiare lo smartphone. Un consiglio valido che potreste applicare è quello di staccare lo smartphone dalla carica quando la percentuale si aggira intorno all’80%. In questo modo la salute della batteria al litio rimarrà perfetta nel tempo e questo eviterà danneggiamenti. Allo stesso tempo, come una ricarica completa fatta di continuo potrebbe danneggiare lo smartphone, anche farlo scaricare sempre completamente potrebbe causare dei problemi.

Il consiglio resta quindi lo stesso anche in questo caso: evitare di lasciare lo smartphone troppo scarico o troppo carico, perchè questa pratica continua nel tempo potrebbe danneggiare le batterie. Piuttosto, come abbiamo già accennato, preferite dei cicli di carica più brevi ma fatti in modo più frequente. Questi sono alcuni pratici consigli che vi permetteranno di mantenere in perfetto stato le batterie del vostro smartphone e allo stesso tempo di fare un corretto utilizzo del caricabatterie. Per avere altri dettagli utili su questo tema, vi consiglio di consultare questa guida dedicata Miglioricaricabatterie.it.